giovedì, 13 Giugno , 24

Zelensky: “Questo regime russo non conosce limiti”

AttualitàZelensky: "Questo regime russo non conosce limiti"

“Putin ha oltrpassato una linea dietro l’altra come Hitler”
Roma, 7 giu. (askanews) – “Guardate cosa sta facendo Putin al suo Paese e al suo popolo. È un territorio dove la vita non ha più valore. Questo è l’esatto opposto di tutto ciò a cui aspiriamo e dei nostri valori. È il contrario della libertà, il contrario dell’uguaglianza e il contrario della fraternità. È il contrario dell’Europa, ecco cos’è, Putin”, ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky davanti ai deputati francesi a Parigi.
“Proprio come ottant’anni fa. Negli anni ’30 Hitler oltrepassò una linea rossa dopo l’altra. Putin oggi fa lo stesso, ha aggiunto. “Oggi l’obiettivo è l’Ucraina, ma domani altri Paesi potrebbero essere presi di mira. Stiamo già vedendo come può svilupparsi questa aggressività. I Paesi baltici, la Polonia, i Balcani e altri. Questo regime russo non conosce limiti”, ha proseguito il leader ucraino. Putin “ha già distrutto la Siria, sta sconvolgendo il Sahel”, ha continuato il presidente ucraino. Il presidente russo “ha tirato fuori tutto l’arsenale del secolo scorso, dal blocco marittimo al rapimento di massa dei figli del nostro popolo nei territori occupati, e ricatta il mondo intero affinché il mondo lo tema”, ha aggiunto ancora Zelensky.

Articoli Correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari