domenica, 23 Giugno , 24

Dopo il caldo il maltempo, è allerta gialla in 8 regioni

(Adnkronos) - Peggiorano oggi, domenica 23...

Roma, 51enne accoltellato in strada a Pietralata: è grave

(Adnkronos) - Un 51enne italiano è...

SuperEnalotto, numeri combinazione vincente 22 giugno 2024

(Adnkronos) - Nessun '6' né '5+1'...

Vino, per Consorzio Primitivo di Manduria un giugno ricco di eventi

AttualitàVino, per Consorzio Primitivo di Manduria un giugno ricco di eventi

Dal 10 al 19 i suoi vini in degustazione tra Copenhagen, Praga e Roma
Milano, 5 giu. (askanews) – Il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria si prepara ad un giugno ricco di eventi in Italia e all’estero, a partire dal 10, 11 e 14 giugno quando volerà a Copenhagen e a Praga, per dei “walkaround tasting” e cene esclusive in ristoranti stellati dedicati a esperti del settore, importatori, sommelier e media internazionali in collaborazione con il Gambero Rosso.
Dal 17 al 23 giugno l’ente consortile parteriperà a “Vinòforum” al Circo Massimo a Roma, dove avrà a disposizione un grande stand all’interno del quale ogni Cantina potrà presentare le proprie etichette, e dove ogni giorno il sommelier del Consorzio guiderà delle masterclass con degustazioni delle tre tipologie: Primitivo di Manduria Doc, Primitivo di Manduria Doc Riserva e Primitivo di Manduria Dolce Naturale Docg. Sempre nella Capitale e sempre in collaborazione con il Gambero, il 19 giugno al “47 Circus Roof Garden” si terrà una cena degustazione dei Primitivo di Manduria del Consorzio, abbinati a un menu appositamente ideato dallo chef Maurizio Lustrati.
“Il Consorzio si conferma così un punto di riferimento imprescindibile nel panorama vinicolo nazionale e internazionale, portando avanti con determinazione la sua mission di promozione e tutela di un’eccellenza enologica dal sapore autentico e inconfondibile che parte dalla Puglia si è diffusa in tutto il mondo” ha dichiarato la presidente del Consorzio, Novella Pastorelli, aggiungendo che “continueremo a lavorare instancabilmente per valorizzare al massimo la nostra straordinaria Dop che si conferma più ambasciatrice della qualità e della tradizione italiana nel mondo”.

Articoli Correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari