domenica, 23 Giugno , 24

Dopo il caldo il maltempo, è allerta gialla in 8 regioni

(Adnkronos) - Peggiorano oggi, domenica 23...

Roma, 51enne accoltellato in strada a Pietralata: è grave

(Adnkronos) - Un 51enne italiano è...

SuperEnalotto, numeri combinazione vincente 22 giugno 2024

(Adnkronos) - Nessun '6' né '5+1'...

Tra Italia e Cina, in Triennale il progetto “Futuro sostenibile”

AttualitàTra Italia e Cina, in Triennale il progetto "Futuro sostenibile"

Un concorso e diverse mostre, attenzione particolare ai giovani
Milano, 6 giu. (askanews) – Triennale Milano collabora con la società media Fengxiang al progetto “Futuro sostenibile”, che vuole rafforzare gli scambi culturali sino-italiani con attenzione particolare al coinvolgimento delle nuove generazioni. La collaborazione include un concorso – che verrà lanciato in Cina rivolto a studenti universitari, giovani artisti, insegnanti di cultura e arte, designer – e una serie di mostre che si terranno in diverse province cinesi, coinvolgendo oltre 200 università, per poi convergere in una mostra nazionale a Pechino.
“La collaborazione – ha spiegato ad askanews Carla Morogallo, direttrice generale di Triennale Milano – si ascrive diciamo nell’ambito del piano strategico di Triennale che ha fra i suoi punti l’obiettivo di realizzare un fortissimo impulso all’internazionalizzazione. In questo caso con una particolare attenzione al tema dei giovani, legato poi alla generazione di progetti che possano guardare alla sostenibilità attraverso dei manufatti che sono artistici, ma anche artigianali, con il coinvolgimento di duecento università cinesi, quindi per noi è particolarmente importante portare il messaggio di Triennale e anche il tema del progetto all’interno di queste università e poter poi trasferire all’interno di Triennale quelli che saranno i manufatti più interessanti che esporremo a dicembre”.
L’evento culminerà in una grande mostra a Milano in Triennale, dove verranno esposte le 50 opere più meritevoli. Parallelamente, Triennale porterà in Cina un progetto espositivo e organizzerà un ciclo di lecture in collaborazione con diverse università cinesi. “Fengxiang con questa collaborazione con Triennale – ha aggiunto Serena Chen, socia di Fengxiang – vuole portare l’arte cinese in Italia e viceversa, l’arte italiana in Cina. Lo scopo è quello di rafforzare i due Paese e creare un ponte ancora più vicino”.
Il concorso, che sarà aperto dal 31 giugno al 31 agosto 2024, inviterà i partecipanti a immaginare un futuro sostenibile attraverso opere d’arte, progetti di design, lavori di artigianato. Il tema della sostenibilità, inteso nella sua accezione più ampia, invita a una riflessione creativa e profonda, che permette ai partecipanti di progettare e presentare opere che non solo immaginino possibili scenari futuri, ma che ispirino azioni concrete per un mondo più sostenibile. L’obiettivo del progetto è quello di promuovere idee e iniziative che possano influenzare positivamente il nostro pianeta e le nostre società.

Articoli Correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari