giovedì, 18 Luglio , 24

Ucraina, droni russi verso Kiev: esplosioni nella capitale

(Adnkronos) - Le forze armate ucraine...

Google, istruttoria Antitrust per pratiche commerciali scorrette

(Adnkronos) - L’Autorità Garante della Concorrenza...

Successo per l’app di messaggistica gratuita per professionisti sanitari: in Italia la usano oltre 15mila utenti

Cultura-EventiSuccesso per l’app di messaggistica gratuita per professionisti sanitari: in Italia la usano oltre 15mila utenti

ROMA – A 3 mesi dall’arrivo in Italia l’app gratuita di messaggistica rivolta ai professionisti sanitari Doctolib Siilo, già utilizzata in 29 paesi in Europa e con oltre 850mila membri, conta oltre 15mila utenti nel nostro Paese.

Caratterizzata da un’interfaccia semplice e di immediata comprensione, che permette una comunicazione rapida e diretta, rappresenta il 3° strumento di messaggistica istantanea più usato dai professionisti sanitari in Europa (dopo WhatsApp e SMS), con oltre 7,6 milioni di messaggi scambiati al mese, che vede attivi specialisti in più di 30 diverse aree terapeutiche.

Pensata per la condivisione e la collaborazione tra medici e in organizzazioni sanitarie più complesse, come ospedali o associazioni di categoria, Doctolib Siilo permette, infatti, di coordinare in modo sicuro l’assistenza ai pazienti e di discutere eventuali casi difficili confrontandosi con altri professionisti, promuovendo un approccio multidisciplinare e rispettando i più alti standard di sicurezza a tutela della privacy.

Rispondendo al bisogno di un servizio professionale e più sicuro rispetto ad altri strumenti largamente diffusi, di facile utilizzo ma non sempre impeccabili per quanto riguarda i livelli di sicurezza su dati sensibili, Doctolib Siilo ha ottenuto la certificazione ISO 27701, a conferma del rispetto delle best practice europee sul trattamento dei dati sanitari, come l’autenticazione a due fattori, la crittografia completa di messaggi e documenti, la fotocamera sicura in app e l’archivio media protetti.

La sicurezza dei dati rappresenta uno dei fattori chiave per la conformità normativa quando si utilizzano sistemi di messaggistica istantanea, a maggior ragione in quando si tratta di dati sanitari. Avvalersi di strumenti dotati di misure di sicurezza tecniche e organizzative adeguate al rischio rappresenta, per i professionisti sanitari, un requisito di assoluta rilevanza in termini di data protection compliance.

L’APP È DISPONIBILE PER APPLE E ANDROID

La app – scaricabile nelle versioni per Apple e Android – agevola i professionisti nel coordinare l’assistenza ai pazienti, gestire i consulti e scambiarsi pareri medici, fornendo uno spazio virtuale per confrontarsi con colleghi e specialisti in modo istantaneo e sicuro, avvalendosi di un sistema di messaggistica che supporta diversi media, chiamate e videochiamate senza interrompere i flussi di
lavoro.

Doctolib Siilo è inoltre uno strumento pensato per integrarsi anche all’interno di organizzazioni sanitarie complesse come associazioni di categoria o strutture ospedaliere – come ParkinsonNet, rete no profit olandese ParkinsonNet che conta oltre 4.000 operatori sanitari specializzati nella malattia di Parkinson o come il St. George’s University Hospitals NHS Foundation Trust, uno dei più grandi ospedali universitari e fornitori di servizi sanitari comunitari del Regno Unito promuovendo una comunicazione agile tra diversi team di lavoro e senza mai compromettere i più alti standard di sicurezza.

“Doctolib Siilo rappresenta una vera e propria svolta per migliorare l’attività dei medici e la gestione dell’assistenza ai propri pazienti”, dichiara Nicola Brandolese, CEO di Doctolib Italia. “L’utilizzo di Doctolib Siilo è gratuito, pensato per essere di immediato utilizzo e con funzionalità adattate ai bisogni
specifici dei professionisti sanitari. Doctolib Siilo ha anche il vantaggio di aderire alle best practice in
termini di protezione dei dati sanitari del paziente, garantendo quindi tutti i benefici dei sistemi di
messaggistica istantanea (fondamentali ormai per migliorare la presa in carico dei pazienti) senza rinunciare alla sicurezza”.

L’articolo Successo per l’app di messaggistica gratuita per professionisti sanitari: in Italia la usano oltre 15mila utenti proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Articoli Correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari