venerdì, 14 Giugno , 24

Lavoro, apre a Napoli l’innovativo hub “KPMG Open Platform”

Video NewsLavoro, apre a Napoli l'innovativo hub "KPMG Open Platform"

Struttura darà occupazione a circa 400 giovani talenti territorio

Napoli, 6 giu. (askanews) – KPMG, il network globale di servizi professionali investe sulla regione Campania e su Napoli lanciando “KPMG Open Platform”, un innovativo Hub di soluzioni per le imprese e la pubblica amministrazione. La sede sarà operativa dal primo ottobre presso il Centro Direzionale di Napoli ed occuperà una superficie di circa 3 mila metri quadrati. Mario Corti, senior partner del Network KPMG in Italia: “L’idea è sviluppare un centro d’eccellenza per fornire servizi professionali sia al mondo privato che alla pubblica amministrazione. Noi siamo già presenti a Napoli con 150 professionisti e l’idea è di creare una nuova realtà”. L’obiettivo del progetto è quella di dare una opportunità di lavoro stabile a circa 400 giovani laureati del territorio. L’investimento, rientra nella strategia di crescita di KPMG, punta a creare una innovativa piattaforma di soluzioni per tutti i clienti del network a livello nazionale. Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi svela che “abbiamo discusso molto su come favorire e far crescere ancora di più questo investimento che per noi è molto importante, perché significa dare lavoro, dare lavoro qualificato, portare un grande asset rivolto verso il Mediterraneo, quindi è perfettamente in linea con quello che il nostro progetto di città è, la nostra visione di città”.La nuova struttura sarà lo sviluppo di una serie di soluzioni ad alto contenuto tecnologico tra cui: soluzioni per la Cyber Security; Program Management su grandi progetti di trasformazione del settore pubblico; Managed Services; gestione ed evoluzione di piattaforme applicative. Per l’assessore al Bilancio della regione Campania Ettore Cinque: “Quando si crea questa partnership tra pubblico e privato su servizi di alta qualità, e anche le istituzioni come la regione sanno bene quello che vogliono e dove vogliono andare, anche il mercato risponde meglio, gli operatori professionali si sviluppano con competenze e quindi decidono di investire sul territorio che è esattamente quello che sta accadendo in questo momento con la scelta che ha fatto KPMG che per questo noi salutiamo con grande favore”.La scelta di Napoli punta anche a valorizzare un ecosistema di relazioni istituzionali già esistenti nella città partenopea.

Articoli Correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari