sabato, 20 Luglio , 24

Inter, Atalanta, Mantova, Como e Alcione premiati al Pirellone

AttualitàInter, Atalanta, Mantova, Como e Alcione premiati al Pirellone

Tributo del Consiglio regionale della Lombardia a squadre vincenti
Milano, 9 lug. (askanews) – Il Consiglio regionale della Lombardia ha premiato nell’Aula del Pirellone le squadre professionistiche lombarde Inter, Atalanta, Como, Mantova e Alcione Milano, che si sono distinte nella stagione calcistica che si è appena conclusa. A ritirare i riconoscimenti sono stati i vertici e i massimi rappresentanti delle società sportive, tra i quali il presidente nerazzurro Beppe Marotta: “Se da una parte evidenziamo che in Lombardia ci sono nove società professionistiche, di cui ben cinque in Serie A, un quarto di campionato, dall’altro quattro sono di proprietà straniera e questo deve far riflettere” ha osservato.
Il presidente dell’Inter ha inoltre sottolineato che a livello nazionale “mancano strutture e forniture sportive, il calcio non è più alla portata di tutti i ceti sociali, lo sport da anni non è più gratuito”, per questo “auspico che nel tempo si possa affrontare questo aspetto”.
Nelle premiazioni, per quanto riguarda l’Inter, è stato ricordato il raggiungimento del ventesimo scudetto, un risultato “storico, un traguardo reso possibile grazie a un progetto tecnico-sportivo costruito da una dirigenza con grande visione e organizzazione”. Per l’Atalanta è stato premiato il raggiungimento del primo titolo europeo, l’Europa League, conquistata anche grazie a una “gestione economico-finanziaria modello”.
Quanto al Como il riconoscimento rende omaggio al ritorno in Serie A dopo 21 anni, percorso cominciato con la nuova proprietà nel 2019. Il Mantova è stato poi premiato per la conquista della Serie B dopo 14 anni. Infine l’Alcione, terza squadra di Milano, dal quartiere di Baggio, fa il suo ingresso nel calcio professionistico dopo 72 anni di storia.
“Oggi l’aula del Consiglio regionale diventa per qualche minuto uno stadio” per rendere omaggio a queste squadre che “hanno ottenuto importanti risultati, ma soprattutto vogliamo lanciare messaggio ai giovani: fare sport, un allenamento alla vita” basato sulla “voglia di vincere e sul rispetto per l’altro” ha detto il presidente dell’assemblea lombarda, Federico Romani.
“Nella vita si incontrano le difficoltà e si affrontano col fare squadra, ma soprattutto con la forza e la volontà e voi insegnate soprattutto questo ai lombardi” ha osservato il vice presidente della Giunta Marco Alparone.

Articoli Correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari