giovedì, 13 Giugno , 24

Commissione Ue avvia meccanismo pilota per mercato Ue idrogeno

AttualitàCommissione Ue avvia meccanismo pilota per mercato Ue idrogeno

Raccolta e trattamento dati per facilitare contratti tra le parti
Roma, 3 giu. (askanews) – Con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo del mercato europeo dell’idrogeno, la Commissione Ue ha annunciato l’avvio di lavori su un “meccanismo pilota”. Secondo quanto riporta un comunicato, è stato creato nell’ambito del pacchetto sui gas “decarbonizzati” e l’idrogeno di recente adozione, e mira ad accelerare gli investimenti fornendo un quadro più chiaro della situazione del mercato, sia per acquirenti che per i fornitori, e agevolando i contatti tra le parti.
Il meccanismo sarà operativo per cinque anni e farà parte della Banca europea dell’idrogeno. Raccoglierà, trasformerà e darà accesso alle informazioni sulla domanda e sull’offerta di idrogeno rinnovabile e a basse emissioni di carbonio e suoi derivati, si legge, consentendo agli acquirenti europei di allinearsi sia ai fornitori europei che a quelli stranieri.
Bruxelles afferma di aver avviato una procedura di appalto per trovare un fornitore di servizi che sviluppi una piattaforma informatica per il funzionamento del meccanismo pilota. La Commissione prevede di firmare un contratto entro la fine di quest’anno, in modo che possa entrare in funzione entro la metà del 2025.
Secondo la Commissione, l’idrogeno svolgerà un ruolo importante nel conseguimento degli obiettivi del Green Deal, nell’eliminazione graduale dei combustibili fossili russi e nel sostegno alla decarbonizzazione e alla competitività dell’industria europea.
Il meccanismo pilota per l’idrogeno fa parte dei lavori in corso della Commissione per istituire una piattaforma europea multiprodotto per l’acquisto congiunto di materie prime strategiche che, in futuro, potrebbero riguardare materie prime come le materie prime strategiche.

Articoli Correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari