martedì, 23 Luglio , 24

Rai, settimana decisiva: rebus nomine, il punto

(Adnkronos) - Ce la farà il...

Rai, presidente Marinella Soldi annuncia dimissioni

(Adnkronos) - La presidente della Rai,...

Al via partnership tra Fao e Cimmyt per coltura tradizionali

AttualitàAl via partnership tra Fao e Cimmyt per coltura tradizionali

Per coordinare il movimento Vacs
Roma, 8 lug. (askanews) – Un’iniziativa per costruire sistemi agroalimentari resilienti basati su colture diversificate, nutrienti e adatte al clima grazie a nuova partnership tra la Fao e Cimmyt, un centro di ricerca Cgiar, che hanno firmato un memorandum d’intesa che istituisce una partnership per l’iniziativa Vision for Adapted Crops and Soils (VACS). Il partenariato congiunto svolgerà un ruolo fondamentale guidando gli sforzi per coordinare, far crescere e rafforzare il movimento VACS in un’ampia gamma di parti interessate pubbliche e private.
“Unendo le forze uniamo le nostre capacità collettive per creare un forte slancio e una piattaforma per far avanzare il VACS – ha detto il direttore generale della FAO QU Dongyu – che riunisce efficacemente i quattro aspetti migliori stabiliti nel quadro strategico della FAO 2022-2031: una migliore produzione, una migliore alimentazione, un ambiente migliore e una vita migliore, senza lasciare indietro nessuno”.
Lanciato nel 2023 dal Dipartimento di Stato americano in collaborazione con l’Unione Africana e la FAO, il movimento VACS mira a costruire sistemi agroalimentari sostenibili e resilienti sfruttando le colture opportunità e costruendo suoli sani per migliorare la resilienza agricola ai cambiamenti climatici e migliorare le diete.
Colture tradizionali e ricche di nutrienti, come il sorgo, il miglio, il fagiolo dall’occhio e il fagiolo verde, sono vitali per la sicurezza alimentare e la nutrizione nel contesto dei cambiamenti climatici, ma finora hanno ricevuto poca attenzione. La partnership FAO-CIMMYT mira ad aumentare la produttività e la nutrizione delle aziende agricole.

Articoli Correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari